Feedback

Choose your language

Close

PiCOBOT® di Piab per il sollevamento di vari articoli

Quando entrano in gioco i cobot…

Data 10/12/2018

Piab comincia a giocare. L’introduzione di piCOBOT®, un’estensione plug-and-play intelligente per il braccio del cobot, equipaggiata con la tecnologia del vuoto ideata da Piab, è solo il primo passo in questa direzione.  

Segnando l’inizio di una collaborazione veramente reciproca tra uomo e macchina, i robot collaborativi o cobot sono sempre più diffusi nei luoghi di lavoro. Inventati nel 1996 da due professori della Northwestern University negli USA, i cobot rappresentano l’ultima generazione di sistemi robotici in grado di interagire fisicamente con l’uomo in un ambiente di lavoro condiviso. Mentre i robot convenzionali sono progettati per lavorare in modo autonomo, spesso dietro barre o gabbie di sicurezza in modo da non ferire accidentalmente i colleghi umani, i cobot sono equipaggiati con sensori e tecnologie di visione che consentono loro di lavorare fianco a fianco con l’uomo.

Inoltre, sono leggeri, versatili e mobili, e di conseguenza possono essere trasferiti tra vari stabilimenti o reparti di produzione. Facili da riprogrammare, possono essere adattati a qualsiasi esigenza. Inoltre, la riduzione graduale dei costi li ha resi sempre più familiari in numerosi contesti industriali, dove possono essere gestiti o guidati da specialisti in carne e ossa. Infatti, non è una sorpresa che molti analisti di mercato prevedano una crescita esorbitante di questa nicchia del mercato della robotica.

L’introduzione di piCOBOT®

Piab si affaccia su questo mercato con la propria tecnologia del vuoto e con la propria filosofia di offrire ai clienti strumenti per l’automazione universali, efficienti dal punto di vista energetico, versatili e facili da usare. Progettato per essere montato all’estremità di qualsiasi tipo di braccio di un cobot, piCOBOT® rappresenta una versione ridisegnata del generatore di vuoto di punta dell'azienda, piCOMPACT®, abbinato a gripper regolabili e versatili sui quali può essere montata una varietà di ventose differenti. 

“piCOBOT® è veramente un end-tool per cobot plug-and-play, facilissimo da usare anche per i principianti. Infatti, le sue funzionalità sono state accuratamente selezionate per ottimizzare il consumo energetico e garantire la massima sicurezza operativa”, afferma Josef Karbassi, Vice Presidente della Divisione Automazione di Piab.

Un collega di lavoro certificato

Certificato da Universal Robots, una delle aziende leader nello sviluppo dei cobot, piCOBOT® di Piab è progettato come un collega di lavoro versatile in una varietà di linee di produzione, packaging o assemblaggio. Adattabile, potente e leggero, rappresenta veramente quel “paio di mani in più” spesso indispensabili.

I bracci per gripper larghi 97-142 mm possono essere inclinati di +/- 15 gradi, assicurando una portata eccellente, mentre sui gripper vengono montate le ventose speciali Piab che fungono da mani del cobot.

Come l’indice di una mano

“Configurato correttamente con un push-pin integrato, piCOBOT® può emulare, ad esempio, l’indice di una mano in grado di premere un pulsante o aprire una valvola di sicurezza o un meccanismo di bloccaggio”, spiega Josef Karbassi.

Tuttavia, quando un intervento delicato come quello dell’indice di una mano non è più richiesto, piCOBOT® può essere adattato velocemente per applicazioni decisamente più pesanti, come ad esempio la presa e il riempimento dei sacchi oppure il sollevamento, la movimentazione e la pallettizzazione di cartoni. Questa tipologia di movimentazione rappresenta anche il tipo di mansione ideale per la tecnologia di eiettori per vuoto COAX® di Piab.

Opzioni sensibili

piCOBOT® può essere equipaggiato con una o due ventose, a seconda dell’applicazione richiesta. Una valvola di rilevamento dedicata assicura la massima sicurezza operativa a prescindere dal tipo di opzioni utilizzate e consente agli operatori di alternare tra le due modalità opzionali (prelievo di un singolo o doppio oggetto), adattando facilmente il gripper all’occorrenza.

Disponibile come kit di sviluppo, piCOBOT® comprende un gruppo pompa per vuoto, un gripper e due ventose.

“Per il kit standard di piCOBOT® abbiamo scelto quattro set differenti di ventose ideali per una varietà di applicazioni, ma i clienti possono anche scegliere liberamente nel vasto assortimento di ventose dell'azienda, per personalizzare maggiormente piCOBOT® per la propria applicazione specifica”, aggiunge Josef Karbassi.

Formato compatto

piCOBOT® è stato progettato con cura per ridurne il più possibile l’ingombro. Il formato compatto ne consente l'impiego in spazi limitati, corridoi stretti o angoli angusti. Un’altra caratteristica peculiare è l’altezza di soli 69 mm, che lo rende decisamente interessante per molte piccole aziende che hanno spazi di produzione limitati.

“Inoltre, piCOBOT® presenta un peso decisamente inferiore (510 g per il piCOBOT® e 210 g per il gripper) rispetto ad altre attrezzature per cobot simili offerte dalla concorrenza”, promette Josef Karbassi.

Per il massimo carico utile

Il peso ridotto di piCOBOT® assicura un minimo aumento di peso dell’attrezzatura, massimizzando di conseguenza il carico utile del cobot. Estremamente potente e robusto per le proprie dimensioni, piCOBOT® è progettato per il sollevamento di pesi fino a 7 kg.

A supporto della produttività

Dal punto di vista della produttività, la combinazione tra uomo e robot è praticamente imbattibile. I ricercatori che studiano l’interazione tra uomo e macchina della casa automobilistica tedesca BMW hanno determinato di recente che questa combinazione risulta più produttiva dell’85% circa rispetto alle singole componenti. Sufficientemente sicuri per essere liberati dalle tradizionali gabbie per robot, i cobot sono sicuramente all’altezza delle aspettative. Le linee morbide consentono loro di lavorare a stretto contatto con i colleghi umani, evitando ogni rischio di collisione e infortuni.

Grazie alle linee di design ulteriormente accentuate, piCOBOT® è stato sviluppato per assistere in tutta sicurezza i cobot che collaborano con i rispettivi colleghi umani in numerosi contesti industriali, a sostegno della loro produttività.

“piCOBOT® è pronto a iniziare a lavorare fianco a fianco con i vostri colleghi umani ed i vostri cobot”, conclude Josef Karbassi.

 

 

Piab AB © 2019 Informativa sulla privacy

Seguici

Contattaci