Feedback

Choose your language

Close

Vaculex ParceLift in PostNord Logistik

Un operatore logistico aumenta sia l'ergonomia che la redditività

Scenario

PostNord è il maggiore operatore logistico e postale della Scandinavia, e leader mondiale in termini di qualità del servizio e puntualità di consegna.

In passato, lo scarico manuale di rimorchi e container comportava un considerevole impegno fisico e dolori alla schiena degli operatori. Il problema principale era rappresentato dal sollevamento dei pacchi pesanti dal pavimento ai trasportatori telescopici del sistema di smistamento automatico.

Situazione

Situazione di movimentazione precedente: Scarico manuale e sollevamento dei pacchi su un nastro trasportatore Caljan

Operatori:
2 addetti al caricamento

Attrezzature: 1 nastro trasportatore Caljan per postazione di caricamento.

Soluzione

Nuova configurazione: Scarico manuale assistito da Vaculex® ParceLift:

Operatori: 1 addetto al caricamento

Attrezzature: 1 nastro trasportatore Caljan e 1 Vaculex® ParceLift per postazione di caricamento.

Risultati

Grazie a Vaculex® ParceLift, PostNord è riuscito ad eliminare i sollevamenti più pesanti e praticamente tutti i sollevamenti manuali in sede di scarico dei container. L'incidenza di assenze per malattia si è ridotta dal 10 – 15% a un valore normale (5% circa). Inoltre, è migliorata l'ergonomia e gli operatori possono mantenere un ritmo di lavoro costante per tutta la giornata, e di conseguenza sono aumentate sia la produttività che il livello di soddisfazione degli operatori. Il numero di lesioni da sforzo si è ridotto e gli operatori sono maggiormente soddisfatti.

Inoltre, ora PostNord è conforme a tutti i requisiti delle autorità svedesi competenti in materia di ambiente e salute sul lavoro. In tutti i terminal di PostNord viene utilizzato Vaculex® ParceLift per lo scarico, abbinato a Vaculex® TP per la movimentazione dei pacchi al loro interno.

Gunnar Tunmats, Responsabile della sicurezza e operatore che utilizza Vaculex® ParceLift: “Vaculex® ParceLift è veramente eccezionale“.

1. Piena accettazione da parte degli operatori.
2. Nessuna lamentela in merito a dolori lombari o lesioni da sforzo. Operatori soddisfatti.
3. Riduzione dell'incidenza di assenze per malattia dal 10 – 15% a un valore normale (5% circa).
4. Nessuna esigenza di trasferimento del personale ad altre mansioni più leggere.
5. Nessun turnover del personale.
6. Nessuna lesione da sforzo registrata.
7. Il lavoro può essere svolto da qualsiasi addetto, senza requisiti particolari.
8. Riduzione del numero di operatori. Ora la movimentazione può essere gestita da un solo operatore anziché due per ogni trasportatore.

 

Piab AB © 2020 Informativa sulla privacy

Seguici

Contattaci