I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web piab.com.
Per saperne di più

Piab
Seleziona il tuo paese o regione:
United Kingdom / Italiano
Choose a region americas europe asia
americas europe asia

Middle East Europe / Africa

Americas

Asia / Australia

    Languages
      • Americas
      • Europe
      • Asia
      • North America
      • South America
      • Other..
      • France
      • Germany
      • Italy
      • Poland
      • Russia
      • Spain
      • Sweden
      • Switzerland
      • United Kingdom
      • Other..
      • China
      • India
      • Japan
      • Singapore
      • South Korea
      • Other..
      Formfillseal4

      I trasportatori in depressione di Piab conquistano un copacker pluripremiato

      Scenario

      Il cliente è un confezionatore in conto terzi con sede in Galles, nel Regno Unito. L'applicazione target era il trasferimento di prodotti granulati per la cura del giardino da grandi sacchi per il commercio all'ingrosso a bustine realizzate con macchinari di formatura, riempimento e sigillatura (FFS). Il cliente è un azienda pluripremiata nel campo dei servizi di confezionamento in conto terzi, attiva in vari settori (cura della casa, salute, benessere, igiene personale, ecc.) e che si occupa di confezionamento a 360° – dalle polveri in bustine da 5 mg alle bottiglie di vetro da 1 litro, fino ai blister per capsule. Il cliente riscontrava dei problemi nel trasferimento dei prodotti granulati per la cura del giardino in un macchinario FFS mediante un trasportatore a coclea. Durante il trasporto tramite la coclea, infatti, i granuli si frantumavano in polveri fini e la coclea si intasava di conseguenza. Spesso, quindi, era necessario interrompere i cicli di produzione per smontare il componente e pulirlo. I tempi di produzione si dilatavano e i costi avevano ormai raggiunto livelli inaccettabili.

       

      Soluzione

      Durante un primo sopralluogo per visionare l'applicazione, Piab ha proposto al cliente il trasportatore in depressione piFLOW®i. Questo conveyor si monta sopra la confezionatrice con l'inserimento di un elemento di connessione che permette al prodotto di scorrere direttamente all'interno del macchinario. Il trasportatore è dotato di un dispositivo di controllo collegato a un sensore di livello posto sulla macchina FFS con lancia di aspirazione manuale utilizzata per prelevare i granuli dal sacco di alimentazione. Una volta stabilito che questa soluzione poteva essere quella ottimale, Piab ha effettuato una prova sul posto per dimostrare la fluidità del trasporto del prodotto con la propria soluzione, senza frantumazione dei granuli e senza intasamenti del macchinario.   

      Risultato

      Oggi non è più necessario interrompere la produzione per pulire il trasportatore a coclea. La soluzione di Piab ha offerto quindi una riduzione dei tempi di fermo e un migliore controllo del sistema di trasporto. L'ingegnere responsabile del processo presso il cliente ha commentato: "Sono così contento del conveyor acquistato che ne sto ordinando un altro per un'altra riempitrice, e sto anche valutando la possibilità di utilizzare un trasportatore in depressione di Piab per un'altra applicazione".

      Create il vostro account per accedere liberamente a tutti i contenuti:

      • Disegni CAD
      • Disponibilità articoli
      • Richiesta di offerta
      • White papers
      • Newsletter
      Si grazie!
      Mia Piab
      Attività recenti
      Confronta prodotti

      Piab AB © 2016 Note legali

      Seguici

      Contattaci